10/03/2015

QUALITA’, AMBIENTE E SICUREZZA SUL LAVORO AL CENTRO DELLA NUOVA CERTIFICAZIONE INTEGRATA DI COSTAN

Lo stabilimento produttivo Costan di Limana, in provincia di Belluno, ha ottenuto la Certificazione Integrata ISO 9001, ISO 14001 e OHSAS 18001 dall’ente indipendente TÜV Austria Cert GmbH, a conferma del suo impegno nel perseguire, con rigore, l’eccellenza nella qualità, il rispetto dell’ambiente e della collettività garantendo, al contempo, la massima tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori.

Spiccano, infatti, gli ottimi risultati registrati dal Progetto Infortuni 0, che ha portato ad un calo dell’80% in 5 anni di incidenti per ore di lavoro (13 vs 80 sinistri per 1.000.000 di ore) e ad una notevole riduzione della gravità, mentre, per quanto riguarda l’ambiente, l’uso di nuove tecnologie green e una gestione più attenta degli scarti garantisce, oggi, il recupero del 90% dei rifiuti dello stabilimento. Infine, il sito di Limana presenta performance ideali anche in termini di salvaguardia delle risorse: – 30 % di consumi energetici e litri d’acqua per prodotto realizzato.

Massimo Sommacal, Direttore dello stabilimento Costan di Limana commenta: “Siamo orgogliosi di annunciare il conseguimento della Certificazione Integrata del nostro Sistema di Gestione della qualità, ambientale e della sicurezza sul lavoro, che testimonia il nostro forte impegno verso la salvaguardia del territorio ed un’attenzione costante al benessere dei dipendenti. Ringraziamo, inoltre, tutti i nostri collaboratori, il cui contributo e coinvolgimento attivo in tutte le fasi del processo produttivo, giocano un ruolo di cruciale importanza nel promuovere un miglioramento ed un’innovazione continua.”