News dal mondo della refrigerazione

Il parco della Biodiversità è un luogo unico, dove Natura a Cultura si abbracciano e valorizzano le eccellenze italiane ambientali, agricole e agroalimentari. Un percorso sensoriale, che si apre con un tour nell’agrobiodiversità italiana nei giardini esterni, dalle Alpi fino alle Isole e si completa all’interno del Padiglione del Biologico e del Naturale con il Biostore realizzato grazie all’impegno congiunto di NaturaSì e Costan.

Epta in virtù della partnership con Federazione Anima, ha contribuito con le sue soluzioni ad allestire la mostra #FoodPeople, che sarà inaugurata il 22 Aprile presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano Leonardo da Vinci. L’iniziativa, in linea con i temi di Expo 2015, si propone di esplorare le attività del settore agroalimentare e le innovazioni scientifico-tecnologiche che l’hanno attraversato negli ultimi 150 anni.

Epta collabora con Granarolo per comunicare la Milk Experience, all’interno del suo spazio ad Expo 2015, una vetrina internazionale in cui il visitatore sarà coinvolto lungo un itinerario esperienziale, che lo porterà a scoprire il latte come principio creativo e riflettere sul significato di questo alimento, quale prima fonte nutritiva dell’uomo.

Dal 15 al 16 Marzo Costan sarà protagonista ad iMeat. Un evento dedicato agli esperti del comparto carne, che si conferma, in questa terza edizione, come un momento di incontro tra gli operatori del settore, per un aggiornamento sulle nuove tendenze e opportunità offerte dall’attuale scenario di mercato.

Lo stabilimento produttivo Costan di Limana, in provincia di Belluno, ha ottenuto la Certificazione Integrata ISO 9001, ISO 14001 e OHSAS 18001 dall’ente indipendente TÜV Austria Cert GmbH, a conferma del suo impegno nel perseguire, con rigore, l’eccellenza nella qualità, il rispetto dell’ambiente e della collettività garantendo, al contempo, la massima tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori.

Costan presenta EptaBlue Waterloop, l’innovativa soluzione che, collegata ad ogni utenza frigorifera, banco o cella, la trasforma da unità remota a plug-in, sfruttando un circuito chiuso ad acqua, facilmente installabile grazie alla connessione plug&play. Inoltre, l’inverter del sistema e la valvola elettronica calibrano la temperatura di evaporazione a seconda del carico del banco e delle condizioni esterne (estate/inverno, alta/bassa affluenza, giorno/notte).

Pagine