Le ultime installazioni dallo specialista della refrigerazione

Le ultime installazioni dallo specialista della refrigerazione

02/09/2015

Costan e Conad “Insieme per l’Ambiente” per il nuovo Superstore di Bagnolo Mella

Ancora una volta insieme Costan e Conad per la realizzazione del Reparto Freschi del Superstore di Bagnolo Mella, in provincia di Brescia. L’Insegna, in linea con i suoi principi di qualità e rispetto del territorio, si è affidata a Costan per arredare l’area refrigerata del proprio centro commerciale con soluzioni ecocompatibili e tecnologicamente all’avanguardia.

Il protagonista dell’installazione è GranVista, innovativo banco verticale total glass, a temperatura positiva. Key factor di questo capolavoro del freddo, completamente re-ingegnerizzato nell’estetica e nell’illuminazione, è il sorprendente design, che assicura la massima visuale delle referenze, per valorizzare i prodotti in esposizione e influenzare positivamente i processi di acquisto dei consumatori. Inoltre, l’attento studio dell’aeraulica, unitamente alle alle nuove porte UP a doppio vetro, garantiscono un risparmio di energia pari al 62% rispetto ai banchi aperti tradizionali.

Un progetto dal cuore sostenibile grazie alle due centrali EptaClima che assicurano una interazione massima tra il calore di scarto, proveniente dalle utenze frigorifere e il recupero ad utilizzo riscaldamento con conseguente massimizzazione dei risparmi energetici.
Nello specifico l’utilizzo di una macchina EptaClima integrata con il circuito del freddo alimentare (funzionante con gas HFC R134a), copre il 60% del fabbisogno richiesto per il riscaldamento con modulazione forzata sul recupero termico dalle utenze alimentari, il risultato è un efficienza energetica raddoppiata(COP) rispetto ad una pompa di calore. Una seconda EptaClima soddisfa la richiesta di riscaldamento ulteriore e fornisce grazie all’inversione di ciclo la potenza necessaria alla climatizzazione del punto vendita.

Infine, completa la fornitura un contratto di assistenza per la manutenzione e la telesorveglianza Epta, attivo 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, per una superiore continuità di esercizio, a favore di un’ulteriore riduzione dei consumi energetici.